MASKNE: cos'è e come combatterla

MASKNE: cos'è e come combatterla

Negli ultimi mesi hai visto un incremento di brufoli e punti neri? Magari nella zona del mento e delle guance dove poggia la mascherina?

Non preoccuparti, non sei solo. Anzi, sei talmente in buona compagnia che è stato creato addirittura un termine per queste eruzioni cutanee: MASKNE.

MASKNE è un nome composto dalle parole Mask e Acne e non è altro che l’acne da mascherina, quel fenomeno in cui la mascherina provoca irritazione e sfoghi nella zona in cui copre il viso. I principali motivi di questo antipatico fenomeno sono:

  • lo sfregamento della mascherina sulla pelle che ne danneggia la barriera naturale e quindi la rende più vulnerabile ad aggressori esterni
  • la proliferazione batterica che si ha nella piccola bolla di umidità che si viene a creare con il calore del nostro respiro e che emana la nostra pelle
  • la condensa che si viene a creare fa aumentare la sudorazione e la produzione di sebo
  • la pelle che fa fatica ad ossigenarsi perché sempre coperta e tenuta umida

Tutti questi componenti a cui sottoponiamo la nostra pelle ogni giorno sfociano nella MASKNE. Se anche tu soffri di MASKNE, ci sono alcuni accorgimenti che puoi mettere in pratica per limitarne l’aggressività.

Detersione, detersione, detersione

Quando si ha a che fare con la MASKNE è particolarmente importante detergere bene il viso. Scegli la doppia detersione con un detergente oleoso e un detergente in spuma o gel oppure un detergente 2 in 1 esfoliante (come il Super Off Cleansing Oil Peel Off di Missha) per liberare bene i pori non solo dal trucco, ma dalle creme e gli eccessi di sebo.

È importante detergere bene il viso sia di mattina, per evitare che gli accumuli della notte di protraggano per tutto il giorno, sia di sera per liberare i pori dalle creme e dal sebo accumulato durante tutta la giornata.

Idrata la pelle con prodotti leggeri

Non lasciare che la MASKNE ti impedisca di idratare la pelle. Invece di scegliere prodotti pesanti e occlusivi, che possono non essere il massimo con la mascherina, scegli prodotti leggeri come lozioni, emulsioni e gel come la Beta Glucan Daily Moisture Cream di iUnik o l'Aloe Propolis Soothing Gel di Benton.

Anche le essence, altamente idratanti e facilmente assorbitili, sono un ottimo alleato contro la MASKNE.

Scopri i patch correttivi

Se spunta quel brufolo antipatico che sembra solamente peggiorare, non schiacciarlo pensando che tanto nessuno vedrà il segno sotto la mascherina. Utilizza una patch correttiva come l'Acne Pimple Master Patch di CosRx che sfiammerà il brufolo senza creare danni come infezioni, macchie o cicatrici (sotto la mascherina non lo vedrà nessuno).

Esfolia la pelle delicatamente ma regolarmente

Dato che la nostra pelle è “soffocata” per tutto il giorno sotto la mascherina, dobbiamo darle un piccolo aiuto per ossigenarsi. La soluzione migliore è effettuare una esfoliazione leggera ma regolare.

Non scegliere prodotti troppo aggressivi, ma scegli prodotti delicati come dei dischetti esfolianti (come le Original Clear Pad di CosRx) o un tonico leggermente acidico (come l'Aloe BHA Skin Toner di Benton) da utilizzare la sera.

Adotta i prodotti lenitivi e rendili i tuoi migliori amici

In un periodo di stress per la nostra pelle, i prodotti lenitivi e anti infiammatori possono davvero diventare i nostri migliori amici.

Prediligi prodotti con ingredienti come centella asiatica, aloe vera, pantenolo o tea tree per lenire la pelle e aiutarla a combattere le irritazioni.

 

Per aiutarti a combattere questo fastidioso fenomeno, abbiamo creato una categoria apposta con tutti i prodotti contro la MASKNE.

Lascia un commento